Pietre e segni zodiacali: ad ognuno il suo cristallo

Molto spesso, in cristalloterapia, si parla di pietre e segni zodiacali. Ogni segno può essere associato a diverse pietre naturali, che lo aiutano ad esaltare certe sue caratteristiche. Quando si parla di zodiaco si fa riferimento anche alle quattro forze elementari: acqua, aria, fuoco e terra, ciascuna delle quali influenza tre segni.

Sono influenzati dalla terra il Capricorno, la Vergine e il Toro; dall’aria, Gemelli, Bilancia e Acquario. Mentre, dal fuoco, Ariete, Leone e Sagittario, infine, dall’acqua, Pesci, Scorpione e Cancro. Era tradizione già nell’antichità, indossare amuleti portafortuna con le pietre naturali legate al proprio segno.

Pietre e segni zodiacali: come scegliere quella giusta

utilizzare-pietre-naturali

L’associazione pietre e segni zodiacali viene studiata da centinaia di anni da astronomi, esoterici e appassionati. C’è una cosa a cui però bisogna fare attenzione: la pietra naturale non va scelta solamente in base al proprio segno zodiacale, ma anche in base agli aspetti del proprio carattere su cui si vuole lavorare. Se vuoi esaltare un tuo pregio, allora scegli la pietra associata al tuo segno se, invece, vuoi smorzare un difetto, meglio optare per la pietra del segno opposto, che lavorerà sul bilanciamento.

Vediamo quali sono le pietre naturali associate ad ogni segno zodiacale.

Le pietre dell’Ariete

L’Ariete ha un carattere passionale e molto vitale, ragion per cui il Rubino è una delle pietre più consigliate. Permette di portare a termine gli obiettivi prefissati e accentua le doti naturali di leadership, tipiche di questo segno. Questa pietra va, però, usata con parsimonia, perché in alcune persone potrebbe suscitare degli scatti improvvisi di rabbia, accentuando l’egoismo e l’egocentrismo già presente.

Altra pietra associata all’Ariete è il Diamante, che riesce a calmare i difetti del segno, aiutandoti anche nella relazione con il tuo partner. C’è poi la pietra Avventurina Verde, che aiuta a portare a termine i propri obiettivi e a gestire la rabbia. Per le donne Ariete è anche consigliata la Pirite, anche detta Pietra di Marte, che dona tenacia e capacità diplomatica. mentre, per gli uomini Ariete, è consigliata la Tormalina Anguria che amplifica la capacità di ascolto e comprensione degli altri.

Le pietre del Toro

La pietra per eccellenza del Toro è lo Smeraldo, famosa per portare successo in amore. Chi nasce sotto questo segno, solitamente, è restio ai cambiamenti e preferisce le relazioni stabili alle avventure. Lo Smeraldo aiuta anche ad allontanare i sentimenti negativi, donando pazienza. Portarlo sempre con sé aiuta, anche, ad affrontare le difficoltà della vita.

Altre due pietre consigliate per questo segno sono l’Aragonite e la Malachite. La prima crea un forte legame con la terra. Le persone Toro sono molto attente all’ambiente che le circonda e cercano, nel loro piccolo, di dare un contributo alla salvaguardia del pianeta. La Malachite, invece, aiuta a raggiungere il massimo del proprio potenziale e a superare i blocchi energetici.

Le pietre dei Gemelli

Se parliamo di pietre e segni zodiacali, al Gemelli associamo l’Agata, che rende questo segno ancora più multi-task di quanto già non sia. Aiuta a scaricare stress e tensione. Se, però, siete persone già molto calme, meglio optare per la pietra complementare, ovvero la Tormalina blu, che lavora su un duplice aspetto: fisico e spirituale.

Spesso, i Gemelli, carichi di entusiasmo, rischiano di parlare più del dovuto, la Crisocolla serve a smorzare questa caratteristica. Infine, anche la Dravite può tornare utile per i nati sotto questo segno, perché aiuta a prendere consapevolezza verso le cose.

Le pietre del Cancro

Al segno del Cancro viene associata la Pietra di Luna, madre dei nuovi inizi. Aiuta a sviluppare l’intuizione e, se indossata come collana, aumenta le capacità psichiche e armonizza il bioritmo. La Pietra di Luna riesce, anche, a stimolare i sogni lucidi, mettendoci in contatto con il nostro inconscio. Attenzione, perché indossarla a lungo potrebbe rendere lunatici.

Altra pietra associata al segno del Cancro è il Calcedonio Bianco, che stimola la fratellanza ed evita un inutile spreco di energia vitale. Anche il Rubino può rivelarsi utile per esaltare il lato ambizioso di questo segno.

Le pietre del Leone

Il Leone viene spesso associato all’Occhio di Gatto, una pietra energica e solare, proprio come le persone nate sotto questo segno. Aiuta a trasmettere gioia e serenità, facendo trovare sicurezza ed equilibrio. L’Occhio di Gatto è utile a far risaltare un talento nascosto e sbloccare la creatività.

Interessante anche l’associazione con l’Hiddenite, che serve a gestire nel modo giusto il potere del Leone. Il Topazio Giallo, si rivela utile, in caso di orgoglio ferito. Questo segno è famoso per essere un po’ permaloso. Indossarlo aiuta ad attrarre l’energia di cui si ha bisogno.

Le pietre della Vergine

La pietra della Vergine è la Sardonice, che fortifica il carattere e sviluppa l’autocontrollo. Attrae, anche nuovi amici e favorisce le relazioni stabili. I nati sotto questo segno tendono ad essere fin troppo altruisti, dimenticandosi, spesso, dei propri bisogni.

Utile anche il Peridoto, una pietra che aiuta a liberarsi delle cattive abitudini e che incoraggia a dare il meglio di sé in qualsiasi situazione. Se, invece, vuoi indossare una pietra, scegli il Topazio Blu, che insegna ad aiutare gli altri senza mettere la propria persona in secondo piano.

Le pietre della Bilancia

Il segno della Bilancia è legato allo Zaffiro Blu, considerato il cristallo dell’amore e della pace. Indossarlo riempie di gioia e ripristina l’equilibrio, nutrendo mente, corpo e spirito. Un’altra pietra collegata alla Bilancia è l’Opale, che però esalta sia i lati positivi che quelli negativi del tuo carattere.

Utile anche la Celestina Blu, che aiuta a risolvere i conflitti, il Diaspro Rosso, che ti spinge a difendere le tue posizioni e l’Ossidiana Mogano, che rimuove gli ostacoli dalla tua strada, facendoti arrivare prima al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Le pietre dello Scorpione

La pietra guida dello scorpione è la Malachite, che riesce a scacciare le energie negative intorno a te. Ti permette di entrare in contatto con il tuo inconscio, sbloccando utili intuizioni. Se utilizzata insieme al Turchese, dona calma e genera vibrazioni positive che ti faranno esplorare il tuo lato spirituale più profondo.

La Magnetite, invece, rinforza la fedeltà e la lealtà, tratti tipici del carattere delle persone nate sotto questo segno. La Ciaroite, infine, stimola una guarigione a livello emozionale e aiuta ad andare oltre, essendo meno superficiali.

Le pietre del Sagittario

La prima pietra che viene associata al Sagittario è il Topazio giallo, che fornisce energia ed è perfetta per chi ama viaggiare e andare all’avventura. Regala gioia e felicità, aiutandoti a raggiungere i tuoi obiettivi. La pietra Turchese, invece, si rivela molto utile se fai un lavoro che ti porta a parlare in pubblico. Ti aiuterà a calmare l’ansia e ad esprimere te stessa.

Le pietre del Capricorno

Al Capricorno viene associata l’Onice Nera, che rafforza la sicurezza in te stesso e ti aiuta a gestire lo stress fisico e mentale. Attenzione ad utilizzarla nel modo corretto, potrebbe renderti un po’ noiosa. Per equilibrare questo effetto c’è il Granato, che aiuta a vivere con leggerezza.

Anche la Labradorite è utile, perché aiuta a vivere in maniera armoniosa e ad accettare il tuo senso del dovere. Infine, l’Ambra, ti permette di raggiungere ciò che desideri, guidandoti in un sincero percorso spirituale e facendo emergere tutta la tua saggezza.

Le pietre dell’Acquario

La pietra dell’Acquario è l’Acquamarina che ti aiuterà a proiettarti nel futuro e a raggiungere gli stati alterati di coscienza, che ti permettono di accedere ai regni spirituali più alti. Per bilanciare tutti questi effetti, viene in soccorso la Pietra di Luna, che ti guida verso un nuovo inizio.

Se sei alla ricerca della pace spirituale, molto utile è la Celestite Blu, che trasmette pace e sviluppa l’intuizione. L’Acquario è un segno collegato agli astri e alle stelle, che ha bisogno di percepire vibrazioni positive derivanti dal cosmo. La Magnetite aiuta in questo, attirando energia e calma.

Le pietre dei Pesci

La pietra guida dei Pesci è l’Ametista, che va portata sempre con te. Fa da ponte tra realtà e spiritualità, proteggendoti dalle energie negative provenienti dall’ambiente circostante. L’Ametista rafforza le capacità psichiche e stimola la creatività. L’Agata dal Pizzo blu, invece, si rivela utile per sviluppare positività e non farti cadere nella paura. Aiuta anche a tenere sotto controllo l’emotività e ad accettare la tua natura.

Come vedi, le associazioni pietre e segni zodiacali sono molto forti. Impara a sfruttarle a tuo favore per esaltare una tua caratteristica caratteriale al momento del bisogno. Indossa i tuoi cristalli e fa in modo di essere sempre circondata da energia positiva.