Le migliori pietre per bambini

Quali sono le migliori pietre per bambini? Eccone alcune che aiutano fra le altre cose ad equilibrare le emozioni e a stimolare i centri energetici.

A breve scopriremo quali sono le migliori pietre per bambini, ma prima una premessa: non lasciare mai il piccolo incustodito con le pietre, potrebbe ingerirle. Piuttosto, proponigli di meditare insieme e sii sempre vigile nei suoi confronti.

Un’alternativa sicura consiste nel posizionare le pietre sotto il materasso o agli angoli del letto.

Adesso veniamo al dunque. Hai mai sentito parlare della cristalloterapia per bambini? Si dice che dai 0 ai 7 anni i bambini non siano radicati con la terra, bensì godano di una vibrazione molto “celeste”.

Per connetterli con il campo elettromagnetico di Madre Terra, e ritrovare l'equilibrio, si possono utilizzare le pietre che forniranno ai piccoli quella parte energetica mancante, completandoli.

Continua a leggere per scoprire quali sono le pietre più indicate per i piccoli.

Ametista

L’ametista si conferma tra le migliori pietre per bambini in quanto ha il potere di sopraffare uno dei timori tipici dell’infanzia: la paura del buio. Questa fobia compare verso i 2-3 anni, l’età ideale per includere una pietra di ametista nella cameretta del piccolo.

Una pietra in grado di proteggere dagli incubi notturni, molto utile quindi per favorire il sonno rilassante nel bambino, evitando i risvegli notturni e le urla nel sonno.

L’ametista è utilizzata anche per promuovere la concentrazione dei più piccoli, riducendo al minimo le distrazioni in fase di studio.

Può aiutare il bambino a superare un lutto in quanto promuove la consapevolezza verso il dolore. In altre parole, l’ametista farà comprendere al piccolo che la sofferenza è una fase da accettare perché prima o poi passerà. 

Ambra

Un'antica tradizione consiglia di far indossare ai neonati una collana d’ambra, soprattutto nel periodo in cui la cui dentizione inizia ad emergere. Infatti pare che questa pietra, a base di resina e dall’aspetto vetroso, lenisca il forte dolore causato dal naturale processo di sviluppo dei denti.

La comparsa dei denti è intesa come il radicamento dell'anima nella terra e in questo senso, l’ametista può aiutare a favorire la connessione.

Acquamarina

acquamarina-pietra-per-bambini

Un’altra pietra particolarmente indicata per i bambini è l’acquamarina, ottima per calmare le irrequietezze dei più piccoli (evitandoci di prenderli sempre in braccio).

Le vibrazioni positive trasmesse da questa pietra aiutano ad aumentare l’autostima dei bambini e contribuiscono a sottolineare i loro punti di forza. Tutto questo stimolerà il pensiero divergente e si tradurrà in più creatività e fantasia.  

L’ametista è inoltre un ottimo rimedio per superare traumi e paure perché aiuta i più piccoli a “raffreddare” le loro emozioni.  

Selenite

La selenite è una delle migliori pietre per bambini perché aiuta ad avere più sicurezza e tranquillità. Quando il bambino è troppo sensibile agisce facendolo sentire più sicuro di sé e fa in modo che questa sensibilità non gli si ritorca contro.

Può aiutare chi è stato vittima di abusi infantili a non soffrirne troppo le conseguenze.

Inoltre la selenite è perfetta per affrontare il sonno agitato nei bambini poiché è portatrice di calma e serenità.

Rodonite

Sei alla ricerca di una pietra per bambini iperattivi? Punta tutto sulla rodonite, altamente efficace contro l’irrequietezza, la rabbia e l’impazienza.

Dato che i bambini hanno un senso del tempo diverso da quello degli adulti, fanno fatica ad essere pazienti e tolleranti. Per fortuna questa pietra è un vero e proprio alleato per promuovere i sentimenti di comprensione e clemenza. 

Da adoperare anche in tutti quei casi in cui serve potenziare l’autocontrollo. Quindi, quando vogliamo aiutare i più piccoli a gestire meglio i propri comportamenti, i propri pensieri e le proprie emozioni, possiamo provare a collocare una pietra di rodonite sotto il cuscino, o se il bimbo è troppo piccolo, sotto il materasso.

Occhio di tigre

occhio-di-tigre-migliori-pietre-per-bambini

In ultimo come non menzionare la pietra occhio di tigre, simbolo per eccellenza di forza e volontà.

I sentimenti di ansia e stress nei bambini sono molto comuni. Si dice che adoperando questa pietra sia possibile placare le preoccupazioni che affliggono i più piccoli, aiutandoli a sviluppare le capacità necessarie per gestire al meglio le proprie emozioni.

L’occhio di tigre è un valido alleato anche per promuovere il coraggio e la fiducia in sé stessi. Quindi questa pietra è perfetta se si desidera aumentare l’autostima del bambino, poiché lo farà sentire più forte e impenetrabile dinnanzi alle critiche. 

È una pietra che aiuta ad esprimere le proprie volontà e a vincere la timidezza.

Permette infine ai nostri figli di socializzare, di interagire con gli altri e di sviluppare il sentimento dell’amicizia.